Sperimentata con successo nuova procedura

Covid 19, validato nuovo test diagnostico all’Oasi di Troina

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Ricerca dell’Oasi di Troina ha sperimentato con successo una procedura di raggruppamento dei tamponi orofaringei e nasofaringei per il rilevamento del Covid19 (eseguiti prima del ricovero in ospedale utilizzando il test Rt-Pcr rapido).

Micari: “L’aumento dei partecipanti conferma l'attrattività del nostro Ateneo”

“Boom di domande per Medicina”, aumentano gli studenti per i test di ingresso a Palermo

“I dati in continuo aumento relativi ai partecipanti al prossimo concorso nazionale per l'ingresso ai Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico di area sanitaria confermano la costante crescita dell'attrattività del nostro Ateneo". Lo afferma il Rettore uscente dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari.

La forte accusa di medici, volontari e giornalisti

Tamponi – Per Vip ci sono, e per i medici?

In Italia per i vip ci sono pronti tamponi, ma non per chi è in prima linea ad affrontare il virus e la gente “comune“. Questa l’accusa lanciata da volontari, […]

l'iniziativa di arcigay palermo patrocinata dal comune

Infezioni sessualmente trasmissibili, a Palermo un corso per diventare volontari di PrevenGo

I test sono 3000 test capillari a risposta rapida “combo”: basta il prelievo di poche gocce di sangue da un dito per registrare la presenza di anticorpi contro HIV, HCV e sifilide. Questo tipo di test contribuisce a diminuire il timore nei confronti della prevenzione ospedaliera e aumenta l'accessibilità alle cure.