mercoledì - 13 dicembre 2017

 
#Totò Riina#messina denaro#carabinieri#polizia municipale#oroscopo

I Genovese, il tesoro all’estero e una Assemblea Regionale Siciliana ormai in ‘emergenza’: è stato un voto drogato?

Con Genovese Junior sono quattro i deputati indagati senza considerare che un quinto potrebbe finire nel calderone a giorni. La Sicilia è già in emergenza etica e legale

0 condivisioni

Il caso

No a preghiere ed immagini sacre, è polemica sulla decisione del preside del Ragusa Moleti

Giampiero Cannella , portavoce siciliano di Fratelli D’Italia dice   “Io voglio essere sempre buono e tollerante con tutti, ma nessuno dice ‘imbecille’ a questo imbecille?”.

0 condivisioni

Il commento

Genovese jr indagato, la solidarietà di Miccichè: “Bravo ragazzo saprà dimostrare sua innocenza”

“Sono certo che – ha aggiunto -, a dispetto del momento durissimo, della sua giovane età e delle polemiche pretestuose degli avversari politici, saprà dimostrare nelle sedi opportune e nei tempi della giustizia la sua innocenza”.

0 condivisioni

E’ caos nomine nella sanità: “Musumeci intervenga”

Fra pochi mesi i manager dovranno lasciare le poltrone ma continuano a bandire concorsi e ad affidare incarichi non rispettando le circolari assessoriali e i criteri di opportunità gestionale

0 condivisioni

Centotredici milioni per i comuni siciliani, ecco il primo decreto di Musumeci Presidente

Il decreto è la prima promessa mantenuta, quella fatta in sede di insediamento ai comuni che secondo il Presidente della Regione ‘meritano più attenzione’

0 condivisioni

coglie l'occasione per chiedere la presidenza dell'ars

Genovese indagato, Cancelleri: “Avevamo detto a Musumeci di non candidare certa gente, ha ereditato cose poco edificanti” (VIDEO)

“Ci sono tre gradi di giudizio. – aggiunge – Tengo care le parole di Pier Luigi Davigo, secondo cui un politico indagato dovrebbe essere fatto dimettere dal suo partito, in modo da dare ai magistrati la possibilità di processare un cittadino normale. E’ questo è quello che la politica dovrebbe fare”.

0 condivisioni

I Genovese non ci stanno, per il legale: “Strana la tempistica dell’inchiesta”

“Senza voler immaginare scenari ‘complottistici’ di certo colpisce la tempistica del provvedimento” dice l’avvocato Nino Favazzo

0 condivisioni

A rilento la verifica degli eletti Ars, fino a ora proclamazioni eletti solo a Enna e Siracusa

L’insedimento avverrà con tutti i 70 eletti a prescindere dalle indagini, solo dopo la Commissione verifica poteri procederà a controllare la legittimatà degli incarichi

0 condivisioni

Ecco chi è Luigi Genovese, il baby deputato che sarà segretario della prima seduta dell’Ars

Il quarto deputao indagato sarà uno dei tre componenti dell’ufficio di Presidenza all’insediamento dell’Ars previsto nella prima metà di dicembre

0 condivisioni

Maxi sequestro da 100 milioni di euro a Francantonio Genovese e al figlio Luigi neo deputato

E’ il quarto deputato neo eletto a finire nella schiera degli indagati per vie ufficiali. Già sotto inchiesta il 5% degli eletti

0 condivisioni

Il colpo di coda e la ‘memoria corta’ di Rosario Crocetta: “Lo spoil system non puo’ essere persecuzione”

L’ex governatore lo scrive su facebook e racconta una storia nuova e fantastica dimenticando, anzi travisando, quanto fece lui all’insediamento. Tenta una difesa dei suoi nominati?

0 condivisioni

e a musumeci dice: "datevi una mossa, poi faremo opposizione"

Faraone va alla Leopolda nazionale e prepara quella siciliana: sarà il 20 gennaio

E allora, venerdì ci incontriamo innanzitutto a Firenze e al ritorno prepariamo la nostra Leopolda siciliana che si terrà il 20 gennaio 2018. Siamo alla terza edizione e quest’anno la chiameremo “Open”, come uno straordinario libro biografia di Andre Agassi, l’elogio del coraggio e della determinazione”.

0 condivisioni

La richiesta del primo cittadino aretuseo Giancarlo Garozzo

Pd Siracusa, il sindaco Garozzo: “Il segretario Alessio Lo Giudice si dimetta”

Il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, chiede le dimissioni del segretario provinciale del Pd, Alessio Lo Giudice

0 condivisioni

Giunta già fatta nelle intenzioni di Musumeci, ma l’accordo con Forza Italia appare difficile, i nomi

Trattative ad oltranza per trovare la quadratura del cerchio. Giunta già pronta nella testa di Musumeci che però non vuole fare nomine senza prima l’accordo con tutti

0 condivisioni

Il caso

Minacce al giornalista Borrometi, la telefonata di Musumeci al cronista vittima intimidazione

“Vai avanti nella coraggiosa azione di denuncia ben sapendo che i siciliani perbene sono dalla tua parte” ha aggiunto.

0 condivisioni

La polemica

I Verdi e l’ipotetico sostegno ad un nuovo esecutivo a trazione Renzi, il “no” di Nadia Spallitta

“Si tratterebbe, se confermata, di una decisione che non risulta sia stata sottoposta al giudizio delle assemblee provinciali o regionali, almeno per quanto riguarda la Sicilia” prosegue.

0 condivisioni

Firmato da Bianco e l'alcalde Juan Espadas

Patto Catania-Siviglia: legate dall’Unesco e dalle festività religiose (FOTO)

Siglato dal sindaco Bianco e dall’alcalde Espadas alla presenza dell’ambasciatore Sannino, individua obiettivi comuni nei campi del turismo e delle attività culturali, accademiche, imprenditoriali e commerciali.

0 condivisioni

Al via le consultazioni di Musumeci fra le fibrillazioni, slitta l’incontro con Forza Italia

Primo incontro con l’Udc di Lorenzo Cesa che, trovata la quadratura sulle priorità programmatiche, non esclude si possa chiudere in quattro o cinque giorni. Ma non tutti sono d’accordo

0 condivisioni

La formazione della nuova giunta

La ‘mina vagante’ Sgarbi sulla giunta Musumeci: “Governare bene in Sicilia sarebbe vetrina per elezioni nazionali”

“Meglio fare la campagna elettorale da assessore alla cultura della Sicilia che da niente, non per opportunità elettorale ma perché puoi dare un buon esempio. Farò impallidire Firenze”, ha concluso.

0 condivisioni

lo sfogo su facebook

Revocati gli arresti a Cateno De Luca, il deputato: “Sono libero, ora denuncio tutti” (VIDEO)

“Per il resto abbiamo un conto aperto con alcuni personaggi nel tribunale di Messina – conclude – noi non stiamo col capo chino, noi denunciamo qualunque tipo di mafia anche quella giudiziaria. Noi andiamo avanti con forza, siete stati grandiosi. Ora vi chiedo qualche giorno di pazienza”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.