l'appello di elisabetta liparoto, coordinatore di cantiere popolare a borgetto

Introdurre la doppia preferenza di genere alle elezioni regionali, “Questione di sensibilità democratica”

Spiega Elisabetta Liparoto: "La Sicilia, il Friuli Venezia Giulia, la Valle d'Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano ancora non hanno adeguato le loro leggi regionali alla norma nazionale che, sebbene riguardi le regioni a statuto ordinario, pone la democrazia paritaria come compimento del nostro sistema rappresentativo".

sarebbe stata ignorata la legge severino

Rischio annullamento elezioni, arrivano i primi ricorsi

L'appiglio dei non eletti starebbe nel fatto che la Regione ha fatto firmare dei moduli in cui si chiedeva, in tema di autocertificazione, di rispettare una legge del '90 che non esiste più e che è superata dalla cosiddetta ''Severino''.