#Videonotizie BlogPlay


il ricordo dei rappresentanti istituzionali e non solo

Strage di via D’Amelio, “Mai stancarsi di cercare la verità”

A trent’anni dalla strage di via D’Amelio, il 19 luglio resta ancora oggi un momento di profonda riflessione e celebrazione del sacrificio del giudice Paolo Borsellino e dei cinque agenti della scorta, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

La sentenza col rito abbreviato: pene di 1 anno e 1 anno e 4 mesi

Insulti sui social a Mattarella, due condannati a Palermo

Rischiavano fino a 15 anni di galera per vilipendio al Presidente della Repubblica. Ieri il Gup del Tribunale di Palermo, Giuliano Castiglia, ha condannato due autori delle minacce e degli insulti rivolti sui social a Sergio Mattarella, nel giugno 2018. Sono Manlio Cassarà e Davide Palotti.

il ventinovesimo anniversario

Strage di via D’Amelio, ancora lontana la verità per Borsellino

L'autobomba che uccise Borsellino ed i suoi agenti della scorta cambiò per sempre la storia dell'Italia e squarciò non solo i corpi delle vittime dell'attentato ma le coscienze dell'Italia intera. Il 19 luglio del 1992 viene oggi ricordato dai rappresentanti delle istituzioni e non soltanto.
+393774389137
Insicilia promo