il caso

Migranti, 10 morti sulla Geo Barents, arrestato lo scafista

La polizia e la Guardia di Finanza, nell'ambito delle attività investigative connesse allo sbarco di migranti avvenuto due giorni fa a Messina con la nave Geo Barents, ha fermato un cittadino gambiano di 25 anni, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e morte come conseguenza di altro delitto.

#Videonotizie BlogPlay


i profughi raccontano di omicidi avvenuti in libia

Migranti minacciati con le armi| Fermato scafista somalo 18enne

I migranti sentiti hanno narrato di essere stati sottoposti a gravi e ripetute violenze e minacce, anche con uso di armi, al momento in cui venivano condotti dai trafficanti presso i luoghi di imbarco in Libia e fatti salire sui natanti e qualcuno di loro sarebbe anche stato ucciso.