giovedì - 21 settembre 2017

 
#pd#Giancarlo Cancelleri#nello musumeci#angelino alfano#oroscopo blogsicilia

Archivio

nello stesso tratto di mare diversi incidenti nel tempo

foto_home

Aliscafo contro scogli, uno dei feriti in prognosi riservata: procura di Barcellona apre inchiesta

Il tratto di mare dov'è avvenuto l'incidente è lo stesso dove qualche tempo fa un altro aliscafo si schiantò su una barca turistica. A bordo c'era solo il proprietario che ebbe la prontezza di tuffarsi in mare salvandosi, mentre il natante fu spaccato in due

0 condivisioni

l'architetto Marletta era stato sottoposto ad un intevrento alla bocca

ospedale_garibaldi_nesima

Muore dopo sette anni di agonia, era in coma a causa di una anestesia generale

E’ morto a Catania, l’architetto Giuseppe Marletta, 49 anni. Era in coma vegetativo dal 1 giugno 2010 quando nell’ospedale Garibaldi-Nesima fu sottoposto ad un’anestesia generale per la rimozione dei punti di sutura

0 condivisioni

Sulla gestione della struttura anche la Digos sta indagando

canile palermo

I carabinieri del Nas al canile municipale di Palermo, al vaglio le denunce degli animalisti e del dirigente

I carabinieri del Nas questa mattina stanno eseguendo un’ispezione al canile municipale di Palermo per verificare quanto denunciato da alcuni animalisti e dal dirigente comunale Gabriele Marchese.

0 condivisioni

il caso

carabinieri calatabiano

Mistretta, perquisizioni in Municipio: scatta inchiesta sui fondi rustici del Comune

Su disposizione della Procura di Patti sono stati acquisiti decine e decine di faldoni contenenti tutta la documentazione inerente la gestione dei fondi rustici di proprietà del Comune.

0 condivisioni

Dichiarato inagibile per il cedimento del tetto

droga: controlli di polizia

Chiuso commissariato di Caltagirone
La procura apre un’inchiesta

Il cedimento del soffitto ha costretto alla chiusura il commissariato di polizia di Caltagirone. La procura ha aperto un’indagine per accertare le cause.

0 condivisioni

A Paternò

Bindi dura su Maniaci (VIDEO)
”Niente sconti, accertare verità “

Il presidente della commissone Antimafia, Rosy Bindi, in visita a Paternò, non usa mezze parole per condannare quanto sta accadendo non solo in Sicilia: “

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.