In occasione dell'Earth Day

La Caretta caretta Federica torna in mare, liberata sul lungomare di Cefalù

Federica, esemplare femmina di 46 centimetri, era stata accidentalmente catturata da alcune reti di pesca d’altura e presentava un discreto stato del sensorio. È stata sottoposta ad un periodo di riabilitazione, a terapie di supporto e reidratanti, presso il CRETAM dell’Izs Sicilia, per il recupero completo delle funzioni organiche tali da favorire la reimmissione in natura.

i volontari del wwf si alternano per sorvegliare i nidi

Continua la schiusa delle tartarughe Caretta caretta all’Oasi del Simeto

Nei prossimi giorni una nuova schiusa dovrebbe avvenire sulla costa di Licata. Quest'anno in Sicilia sono stati 11 i nidi di Caretta caretta monitorati dai volontari del WWF: una dimostrazione di come l'Isola sia una delle mete preferite dalle Caretta caretta per deporre le proprie uova.
+393774389137