in una frazione di monreale una classe di 14 bimbi in quarantena

“La nostra Pasqua in quarantena aspettando il tampone”, il racconto di una famiglia

"A Pasqua faremo il tiramisù, le ciambelline e e tante videochiamate ad amici e parenti. Speriamo che questi giorni trascorrano in fretta. Siamo un po' preoccupati anche se stiamo tutti bene". Esordisce così al telefono, nella sua intervista rilasciata a BlogSicilia, una mamma residente in una delle frazioni del comune di Monreale.

verranno sottoposte a tampone molecolare

Covid19 a scuola a Scicli, 149 persone in quarantena

In quarantena anche gli alunni e il personale delle due sezioni della scuola dell'infanzia di Donnalucata dell'Istituto Comprensivo 'E. Vittorini'. Anche per loro sarà effettuato il tampone molecolare di controllo dopo dieci giorni di quarantena.

in arrivo ordinanze ad hoc dei primi cittadini

Covid19, intesa tra i sindaci della Madonie, tampone e quarantena per chi viene da zone rosse o dall’estero

La prima regola riguarda tutti coloro che fanno rientro dalle regioni d’Italia dichiarate Zone Rosse o provenienti da stati esteri che, se non già sottoposti all’arrivo in aeroporto al tampone rapido, dovranno sottoporsi al cosiddetto Test Rapido o al Test Molecolare e dovranno collocarsi in isolamento fiduciario.

cosa c'è da sapere

Covid19, quarantena e isolamento, la circolare del ministero della Salute

La circolare fa una distinzione tra il concetto di isolamento (separazione delle persone infette dal resto della comunità in caso di accertata infezione da Covid-19) e quello di quarantena ovvero la restrizione dei movimenti di persone sane per la durata del periodo di incubazione, in quanto precedentemente esposte all’agente infettivo.

si trova in isolamento insieme alla sua comunità religiosa

Covid19, migliorano le condizioni del parroco trapanese positivo al virus

"Padre Vincenzo sta meglio e ringrazia tutti coloro che stanno pregando per la sua salute", dice il vicario generale della Diocesi don Alberto Genovese che ha provveduto a concordare presso altre chiese della città, il regolare svolgimento dei sacramenti della Cresima, della prima comunione e del matrimonio.