nessuna pista dopo 7 mesi

Ucciso sotto gli occhi della figlia
Appello della famiglia Discrede

discrede

Sono passati sette mesi da quel terribile sabato 24 maggio. Quella sera tre killer hanno ucciso a colpi d’arma da fuoco Daniele Discrede, un commerciante di 41 anni molto conosciuto a apprezzato in via Roccazzo a Palermo. Stava uscendo con la figlia dal supermercato l’Isola del Risparmio. La famiglia, il fratello Vito, le sorelle Rosalia

commenta
0 0

turista derubato di mille euro

Furto in diretta video sul 389
Presi i borseggiatori dell’autobs

I malviventi avevano preso di mira un turista che andava a Monreale ma senza accorgersi che il bus di linea era dotato di telecamere di sicurezza

1
0 0

e' successo stamani a palermo

Tragedia sfiorata in via Lascaris
Anziano colpito da calcinacci

vigili del fuoco

Un anziano passante è stato colpito al volto da materiale staccatosi da un balcone al civico 48 di via Costantino Lascaris

commenta
0 0

non basterebbero le somme per il co finanziamento

Bilancio, manca ancora 1 miliardo
La Sicilia pensa a rinuncia fondi Ue?

baccei 1

Arriverà in giunta di governo solo lunedì il documento economico e finanziario della regione siciliana base per giungere ad una approvazione dell’esercizio provvisorio ed avviare la discussione sul bilancio della regione da approvare, così, entro il 30 aprile. Un documento che porta quasi due mesi di ritardo. Un ritardo fortemente contestato da tutti a cominciare

commenta
0 0

l'attacco del M5S sull'avviso 20

Formazione, Tar accoglie ricorso enti
“Governo azzeccagarbugli”

Nuovo assessorato formazione

“Confusione su confusione, l’ennesima prova dell’incapacità di questo governo azzeccagarbugli”. Il gruppo parlamentare del M5S all’ Ars commenta così l’ultima tegola piovuta sull’esecutivo Crocetta, obbligato dal Tar a rivedere la delibera di giunta che regolamenta la terza annualità dell’Avviso 20/2011 e che rischia di mettere in forse il via delle attività formative in Sicilia.

commenta
0 0

Regione in difficoltà e senza bilancio
Ardizzone: “Non bastano parole”

Ardizzone 940

Ardizzone si ‘confessa’ con Blog Sicilia e si chiede: Il Parlamento ha detto no alle trivelle e Crocetta lo deve rispettare”; “se la legge penale si applica in tutta Italia come mai solo in sicilia sono stati sospesi i vitalizi ai condannati?”

commenta
0 0

il sit in di sindacati e lavoratori

Le ex Province scricchiolano:
“Solo in Sicilia a rischio 3mila posti”

province-400x215

Se anche in Sicilia si dovesse recepire la linea politica del Governo in discussione in Parlamento, circa 3000 lavoratori, che rappresentano più la metà del personale delle province siciliane, dovranno essere posti in mobilità, con il concreto rischio di non percepire  gli stipendi.

commenta
0 0

stamane a gela gli stati generali del settore

Edilizia in ginocchio in Sicilia
Persi 80mila posti di lavoro in 4 anni

Edilizia

Dagli oltre 200 delegati della Filca Cisl Sicilia riuniti oggi a Gela per gli Stati generali di categoria sale un grido di dolore sulla crisi dell’edilizia nella regione: in quattro anni persi 80mila posti di lavoro e oltre 5mila imprese non sono più iscritte nell’anagrafica delle casse edili siciliane.

commenta
0 0

appello al premier a dieci giorni dalla fine

Poche speranze per Fiat Termini
Landini: “Renzi mantenga impegni”

termini-imerese-fiat-sciopero

“Ad agosto il premier Matteo Renzi durante la sua seconda visita in Sicilia disse che il fallimento del rilancio di Termini Imerese avrebbe comportato il fallimento della politica e del governo: voglio prendere sul serio quelle parole pronunciate dal premier”. Lo dice oggi all’ansa il leader nazionale della Fiom Maurizio Landini, alla vigilia del vertice al Mise, con Metec che

commenta
0 0

la proposta della uiltucs

No al demansionamento alla Gesip
”Procedere con prepensionamenti”

gesip1

“Chiediamo al sindaco Orlando di assumere una posizione ufficiale perché non possiamo penalizzare i lavoratori Gesip quando sappiamo che avviando i prepensionamenti nelle società partecipate del Comune potremmo risolvere il problema senza danneggiare nessuno”. La proposta viene da Marianna Flauto, segretario generale della Uiltucs Sicilia, al termine dell’incontro di ieri sera con l’amministrazione comunale sulla

commenta
0 0

il pastificio in crisi come luogo simbolo

Lavoro, Natale alla Tomasello
I lavoratori si stringono al pastificio

tomasello

Il lavoro che non c’è, incerto, a rischio, la crisi di tutti i settori, saranno al centro della messa in occasione delle festività natalizie, organizzata dalla Cisl Palermo Trapani per la giornata di domani lunedì 22 dicembre alle ore 9,30, nei locali dell’ormai chiuso pastificio Tomasello a Casteldaccia, in via Nazionale, 4 (strada statale 113).

commenta
0 0

E' accaduto a Palermo

Trattativa finisce in omicidio
Arrestato ambulante bengalese

ambulante

La polizia di Stato ha arrestato uno straniero, ritenuto responsabile dell’omicidio preterintenzionale, avvenuto a Palermo, di un ultrassessantenne, a seguito di una discussione, per futili motivi, degenerata in aggressione. In carcere, su ordine di custodia cautelare, e’ finito Rubel Miah, 25 anni, bengalese, senza fissa dimora.

commenta
0 0

La donna si trova ancora in una casa famiglia

Neonata gettata nel cassonetto
Sentito il figlio di Valentina Pilato

pilato

Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire cosa sia realmente successo la mattina dello scorso 24 novembre quando venne abbandonata, in via Di Giorgi, in un cassonetto tra i rifiuti una neonata che poco dopo morì in ospedale.

commenta
0 0

Erano tornati in libertà 15 giorni fa

Estorsione e minacce al pub estivo
Tornano in carcere i 2 buttafuori

buttafuori

Dopo quindici giorni di libertà tornano in carcere i due buttafuori Gaspare Ribaudo di 23 anni e Emanuel Rughoo Tejo di 38. Erano stati arrestati perchè accusati di tentata estorsione aggravata dalle modalità mafiose ai danni del titolare di una discoteca alla periferia di Palermo.

commenta
0 0

Il furto è avvenuto a Ficarazzi nel Palermitano

Shopping con carta di credito rubata: arrestate due donne

donne arrestate

I carabinieri di Ficarazzi, unitamente a quelli della Compagnia di Palermo Piazza Verdi, hanno eseguito due ordinanza di applicazione della misura cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Termini Imerese, con l’accusa di furto aggravato in concorso a carico di P.F, 46 ani, e G.P., 52 anni, in atto sottoposta agli arresti domiciliari.

commenta
0 0

Condannato Domenico Gargano

Accusato dallo zio in fin di vita
Condanna definitiva per omicidio

antonino tripoli

Gli agenti del Commissariato di polizia di Bagheria hanno arrestato Domenico Gargano, di 38 anni. L’uomo e’ stato raggiunto da un ordine di esecuzione in seguito alla condanna in via definitiva a 21 anni, 2 mesi e 18 giorni di reclusione, per l’omicidio dello zio Antonino Tripoli.

commenta
0 0

dalle prime ore della mattina alla chiusura dei negozi

Palermo, più controlli a Natale
Pattuglie miste Polizia-Esercito

pattuglie miste  foto

Il personale delle ‘Pattuglie miste’ gia’ da qualche giorno presidia un’ampia fetta del centro citta’ dalla Stazione Centrale fino a piazza Vittorio Veneto, ricomprendendo i lunghi itinerari dei quartieri popolari ricadenti nelle zone del Capo, Ballaro’ e Vucciria.

commenta
0 0

oggi a mondello

Natale a Palermo, il concerto
della Fanfara dei Carabinieri

mondello

La Fanfara del XII Battaglione “Sicilia” è diretta dal Maestro Maresciallo Capo Paolo Mario SENA ed è costituita da 35 elementi, tutti diplomati presso conservatori italiani.

commenta
0 0

visitabile sino al 10 gennaio

A Villa Niscemi la mostra di presepi
in memoria di Paolo Borsellino

paolo-borsellino

La mostra allestita nelle ex Scuderie di Villa Niscemi, sede del Centro studi Paolo Borsellino, conta oltre 350 presepi provenienti da tutto il mondo, di varie dimensioni e nei materiali più vari.
Quest'anno si è ulteriormente arricchita di molti manufatti realizzati dai bambini delle scuole dell'infanzia e primarie di diverse regioni d'Italia e realizzati con materiali poveri e da riciclo

commenta
0 0

oggi sino alle 19,30

Natale a P.zza S.Domenico
“Il labirinto incantato”

piazza san domenico

Un’atmosfera magica accoglierà bambini e genitori per accompagnarli in un viaggio fantastico all’interno di un labirinto incantato, realizzato con piante, allestimenti e istallazioni di luci, che si snoderà come un dedalo trasformando piazza San Domenico in un luogo magico in cui tutto sarà possibile, dove si possono incontrare elfi e fatine.

commenta
0 0

domani a palermo

A FestAmbiente il convegno
sulla nuova politica energetica

festambiente

A chiudere i convegni di festAmbiente Mediterraneo, domani, domenica 21 dicembre, ore 9.30, Fabbriche Sandron, via Ferro Luzzi 3/5 Palermo, sarà quello su “La gestione integrata dei rifiuti in Sicilia. Una proposta concreta per superare l’emergenza infinita”.

commenta
0 0

situazione in evoluzione

In arrivo il gelo del terribile Ivan
Temperature ‘polari’ dopo Natale

gfs.1

Il nocciolo di bel tempo che sta mostrando sole e temperature miti su tutta Italia non è destinato a durare nel tempo c ome previsto in un primo momento. L’aria fredda che porterà un repentino abbassamento delle temperature previsto per i primi di gennaio, potrebbe anticipare il suo arrivo sull’Italia e portare neve a bassa

commenta
0 0

spettacolari fenomeni naturali

Tromba d’aria ‘in fiamme’ a Lipari
Il video che impazza sul web

Immagini scattate nel mare al largo dell’isola di Lipari e montate per dar vita ad un breve video spettacolare. impazza sul web il video di Gabriele Costanzo ripreso dal forum del sito ilmeteo.it. Tutto trae origine dalle trombe d’aria formatesi proprio al largo di Lipari nel Messinese. Immagini spettacolari che tali restano perchè la tromba

commenta
0 0

Giochi e giochini anni ’80 e ’90 più richiesti

Quanto valgono i vecchi giocattoli?
Potreste avere una piccola fortuna

VECCHI GIOCATTOLI

Li butto o non li butto. Prima di decidere quale fine far fare ai vecchi giocattoli che hanno accompagnato la vostra infanzia e adolescenza, è meglio dar loro una occhiata perché tra di essi potrebbero nascondersi degli oggetti ricercati da accaniti collezionisti. GUARDALI IN FOTO

commenta
0 0

ottavo risultato utile dei rosanero

Palermo bello e ingenuo
L’Atalanta pareggia in rimonta 3-3

vazquez-palermo

Il Palermo gode solo a metà, e dopo un primo tempo devastante a Bergamo che aveva portato i rosanero sul 1-3 grazie alle prodezze di Vazquez e Rigoni

commenta
0 0

dopo cambio in panchina i rossazzurri deludono ancora

Catania, confusione e delusione
2 a 2 contro il Brescia

IMG_3162

Surreale. Tutto surreale. Lo stadio vuoto, la panchina, la partita e il risultato. L’inquietante silenzio del Massimino ha fatto da cornice ad una strana partita finita due a due, tra due squadre in crisi accomunate anche dal cambio d’allenatore: il Brescia lunedì, il Catania alla vigilia della partita. Impossibile che in un solo giorno Pellegrino

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design